Qual è la differenza tra investimento e trading?

Qual è la differenza tra investimento e trading?

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Se ti stai approcciando da poco al mondo dei mercati finanziari e vuoi imparare qual è la differenza tra investimento e trading, questo articolo è perfetto per te. Molto spesso, infatti, i due termini vengono usati come sinonimi, ma in verità costituiscono due modi di operare molto diversi.

Entrambe le tecniche hanno l’obiettivo di ottenere dei profitti, ma il modo in cui lo fanno presuppongono preparazione e mindset diversi. Alla fine della lettura sarai in grado di capire cosa è meglio per te.

1) L’orizzonte temporale

La prima grande differenza tra investimento e trading è costituita dall’orizzonte temporale.

Chi investe, lo fa solitamente con un’ottica di lungo periodo, creando un portafoglio diversificato di assets, da detenere per 5 anni o più. L’investitore di lungo periodo non è quindi interessato alle oscillazioni giornaliere dei prezzi di ciò che ha acquistato, ma guarda al valore che potrà ricevere dopo un certo arco temporale.

Investire significa quindi acquistare azioni, ETF, bond ecc. e mantenerli nel tempo, con la convinzione che essi possano aumentare di prezzo e che possano garantire cedole e dividendi.

Al contrario, chi fa trading opera nel breve periodo. Un trader spesso può aprire e chiudere anche diverse posizioni nell’arco della stessa giornata. L’obiettivo è quello di guadagnare individuando in anticipo il movimento del prezzo del titolo su cui si sta operando. Mentre un investitore guadagna nel 99% dei casi solo se il prezzo sale, un trader può ottenere profitti anche quando il mercato scende.

Ecco quindi che se un investitore e un trader comprano la stessa azione, lo faranno per due motivi diversi. Proviamo a fare l’esempio di Amazon. Un investitore che acquista Amazon, lo fa perché crede che nel lungo periodo questa azienda continuerà a crescere e a fare profitti. Per questo motivo il suo prezzo di borsa aumenterà e lui potrà ottenere dei guadagni.

Un trader che compra Amazon non è invece interessato davvero all’azienda. Egli ha semplicemente individuato un trend di mercato e ha capito che acquistando/vendendo tale azione potrà ottenere dei profitti immediatamente.

Qual è la differenza tra investimento e trading? – L’orizzonte temporale

2) Il metodo usato per l’analisi

I traders e l’analisi tecnica

I traders basano le loro decisioni di acquisto o vendita su quella che viene chiamata “analisi tecnica“. L’analisi tecnica permette di prevedere le variazioni di prezzo attraverso una analisi del suo grafico. L’idea di fondo è che se un operatore finanziario può identificare schemi di mercato nel passato, allora è possibile elaborare una previsione abbastanza accurata dell’andamento dei prezzi in futuro.

Infatti chi fa analisi tecnica afferma che chi opera in borsa tende a comportarsi sempre allo stesso modo, spesso influenzato dalle emozioni. Se ad esempio storicamente il prezzo di un titolo non è mai sceso sotto un certo valore, ma ha “rimbalzato” su di esso più volte, è probabile che lo farà ancora. Questa soglia si chiama “supporto” ed è uno degli infiniti parametri che un bravo trader va ad analizzare.

Perché funziona? Visto che l’analisi tecnica è utilizzata da molti, spesso queste soglie psicologiche di prezzo si trasformano in profezie auto-avveranti. Cioè, siccome tutti credono che il prezzo non possa scendere sotto quella soglia, allora tutti i traders piazzano degli ordini in acquisto proprio in tale punto, spingendo il prezzo di nuovo in alto. Al contrario, quando tale soglia viene rotta al ribasso, spesso i traders chiudono la posizione e il prezzo continua a scendere.

Gli investitori e l’analisi fondamentale

Al contrario, gli investitori di lungo periodo sono soliti utilizzare “l’analisi fondamentale“. Essa prevede lo studio dei bilanci e dei documenti finanziari delle aziende, con l’obiettivo di calcolare quello che viene chiamato “valore intrinseco” dell’azione. Il valore intrinseco non è altro che il reale valore della società sotto analisi, che può benissimo essere diverso dal prezzo attuale di quotazione.

I fondamentalisti ritengono che al di là delle oscillazioni di breve periodo dei mercati, nel lungo termine il prezzo e il valore intrinseco di una azienda tenderanno sempre a combaciare. Tutto quello che bisogna fare è allora acquistare aziende sottovalutate e aspettare.

Questo spiega perché essi non sono interessati a cosa accade alle loro azioni nel breve periodo. A meno che non cambino i fondamentali dell’azienda acquistata, i ribassi temporanei sono il prezzo da pagare per vedere il loro investimento avere successo nel lungo termine.

Altri investitori e la random walk

Esiste infine una terza tecnica, usata dagli investitori di lungo periodo, che parte dall’assunto di efficienza dei mercati.

Perché questa tecnica prende il nome di “random walk“, cioè passeggiata casuale? Il motivo è che una passeggiata casuale è caratterizzata dal fatto che i passi e la direzione da prendere nel futuro non possono essere previsti in base alla storia del passato. Quando si usa questo termine in relazione ai mercati finanziari significa che i cambiamenti sul breve dei prezzi delle azioni sono imprevedibili.

Attenzione! Questa teoria non afferma che i prezzi dei titoli si muovano senza meta ed in modo totalmente casuale, come alcuni critici erroneamente sostengono. Afferma invece, che la ragione per cui i prezzi si muovono in modo casuale, dipende dal fatto che la struttura dei prezzi del mercato incorpora immediatamente ogni nuova informazione al suo interno.

Cioè i prezzi reagiscono così rapidamente alle informazioni, che nessuno può vendere o comprare in modo da trarne beneficio. E le notizie veramente importanti vengono divulgate in modo casuale, cioè sono imprevedibili, sia in positivo che in negativo.

Questo genere di investitori quindi costruisce un portafoglio a replica del mercato, perché riconosce l’impossibilità di battere tale performance nel lungo periodo.

Qual è la differenza tra investimento e trading? – Il metodo usato per l’analisi

3) La gestione e l’impegno

Proprio per il meccanismo di funzionamento, mentre l’investimento è una attività che richiede relativamente poco impegno, il trading diventa un vero e proprio lavoro. I traders devono monitorare attivamente le loro posizioni ed essere pronti a chiuderle o modificarle, se necessario.

Gli investitori, una volta selezionata una certa asset allocation, possono decidere di controllarla e ribilanciare su base mensile o annuale. Ovviamente chi fa analisi fondamentale avrà del tempo da impiegare nello studio di bilanci, ma una volta allocato il capitale non dovrà monitorare costantemente l’acquisto.

Qual è la differenza tra investimento e trading? – La gestione e l’impegno

4) Il rischio

Per sua natura, il trading è una attività più rischiosa dell’investimento. Cercare di entrare nel mercato prevedendo i suoi movimenti è una attività difficilissima e spesso la maggior parte dei traders che si improvvisa ad acquistare titoli senza aver studiato perde tutto in poco tempo.

Chiaramente è possibile fare errori anche negli investimenti a lungo termine, ma statisticamente nel lungo periodo se si diversifica a dovere si ottengono risultati positivi. Ovviamente, con il trading è teoricamente possibile ottenere dei ritorni infinitamente più alti rispetto a quelli del mercato, ad esempio usando la leva, ma il rischio di perdere tutto aumenta esponenzialmente.

Il risparmiatore intelligente dovrebbe perseguire un rendimento proporzionato al rischio che può correre. Massimizzare i rendimenti senza guardare al rischio può essere un grave errore finanziario.

Qual è la differenza tra investimento e trading? – Il rischio

Come iniziare ad investire?

1) Capisci chi sei

In base alle informazioni che hai ottenuto in questo articolo, il primo passo è definire che tipo di investitore vuoi essere. Valuta il tuo orizzonte temporale, i tuoi obbiettivi di investimento, il tuo profilo di rischio e fai una prima scelta. Solo tu puoi decidere se preferisci investire o fare trading.

2) Apri un conto

Per iniziare la tua attività dovrai aprire un conto con un broker o con una banca online. Se sei interessato al trading ti consiglio di valutare Prime XBT. Ne avevo già parlato in questo articolo.

Al contrario, se sei più propenso agli investimenti nel lungo periodo e hai capitali consistenti potresti valutare una banca online.

3) Elabora un piano

Se non hai idea di come operare sui mercati, il primo passo deve essere quello di formarti. Acquistare o vendere a caso ti renderà povero in pochissimo tempo.

Se non sai elaborare una strategia e sei interessato agli investimenti a lungo periodo, ti consiglio di valutare l’acquisto di Piano A, il corso di Filippo Angeloni che ti guiderà step-by-step nella creazione della migliore strategia di investimento per te. Otterrai finalmente istruzioni dettagliate su come gestire, creare e proteggere i tuoi soldi: capirai esattamente quanti ne devi tenere liquidi, quanti ne devi investire e soprattutto COME, QUANDO e DOVE investirli.

In sintesi

In questo articolo abbiamo analizzato qual è la differenza tra investimento e trading. Sebbene le due parole spesso vengano confuse hai visto che in realtà appartengono a due mondi completamente diversi. Sta a te scegliere quello nel quale ti senti più a tuo agio.

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Condividi:

Condividi:

Il Caveau Finanziario di Filippo Angeloni

Ecco come puoi accrescere subito gratis la tua Educazione Finanziaria con +5 ore di lezioni in continuo aggiornamento

4,8/5 ⭐⭐⭐⭐⭐
Feedback dei Clienti “Eccezionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Impronta digitale 250D C88F 67D0 53DA 3EB7 3E51 BC44 B5AA 2D36 9162

 

url –> https://www.filippoangeloni.com/public_key.gpg

 

—–BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

xsFNBGJtDkMBEADw+w6eMmMqM4ee2msrLNNhQvXaUO9jAZYixKUwryreRJPISxLy
cyYrDFtZ9Oywu8aIzyFQm3mQYp+m78z+X0oGWFVjGGsKbTf15aZvBbjaRouUvHJh
uAKIn2+t/F5xmEtQrlX/6ovQexqc/GogcRPY9XZ93P5rltkGPiXlagLR0+5b6Kux
1ukBHSZbKxmpt7ezoQH4haN/UYIq2n9h3VR+qFz9W90pqDfCnI7Tr773oLYg1eYN
8p9GvXTiHt5N3PXJnCCAGa3ECeY6r1SFHmH4H5bksw14omDJD7asTabKOkUgdQuy
B6LRX2RMzQINrC1R4rnLwZMVEoDg0O0idQXCjgIk6ky1zyjTBU4XBDZZ8mBZGlJT
xAzEEDpq0aXNHmjZ51fu30K3tXNkmyurpLFiAyehyft2+6X5vXcdmNHysL4EYRib
PSBIrhxzRSk4la/j4wiuDjfaH4RIuf5l7+O64NxOgH38CmzPqsg1LDOneQlskiwG
cEfo4tFdxPf0rDPXTyhCb7pLQaAmP6DgQiwNYboWvjWeuSVY+lQ2nx2GaUYp2Xei
dGi/mjHwh+wKa2JUbUdOVvzC1+rMKlEy8FxvNfDAacOu4BBcKnVQDDEUzbtSp7Pc
9VfS7B4KsCIPnlzqmdIMrNGZ8FbF2wmGIaXp21XvO9pT2O3ICh84zlddWQARAQAB
zStGaWxpcHBvIEFuZ2Vsb25pIDxpbmZvQGZpbGlwcG9hbmdlbG9uaS5jb20+wsGH
BBMBCAAxFiEEJQ3Ij2fQU9o+tz5RvES1qi02kWIFAmJtDkQCGwMECwkIBwUVCAkK
CwUWAgMBAAAKCRC8RLWqLTaRYqBAD/9KsHn18+7PYkrIkTEeKZWUUVPkgrbt2P8d
W0aMqkY82F3vhsfpxI9J0QPzrQquK5LKbqqDD7XH5c2RfJTyq6Jg+VmKB24ipW0M
hub8UnP692vnLJffoVmjOumO6Pbt4QjTGbD211TBKYDA9ubdT/GrGp+av0WYqe6L
5mCo9aQLD/6NHiClq5HOnsVn2zz3SLURC5cRo+r6qFDuhzrBhJwfhFZq9xJ3bYC2
LRTc4nNPmktvB1cXxoAr7bOWJ7nfjbkESuXejzYEeWOShnfKP4JGoJGf9RF9A/Lx
yWWTbLlLdTJPoaiZsI8R834kBh2JrZxtTQlxzNnw5ubpO0jtDToW4hZqvDnYwGJ+
7FRnQuzAVKtcoCh+9H6qwd1vytSfx66zesymDPiae03WTwLuGg7uHVNX36OcWHQY
7SLEQbHIrevluuIIY7lbvdTL+prRMpkIF2GzIKhnTQBl30yktl+QjttC37aJdTZt
LL6dExI/k+EKMvC3sR6tRt787c3CO7qqh8V657uaLCk79NadTZ3Ax9FWhqma7Gxn
lhJguiol/G50c9nCK2FqQZC7u0xuX7Y2TiQlRMy96gDBxR6OEIxlLyNKPlDnFuhr
djfXgvJS0q1f9edj1c4FBTw8MfhlQxygkzKps1+OaYrky/Ga4CiivI4zPZYz+PtG
riXI9+rRh87BTQRibQ5FARAAmCoVMh2PBQnGy1jw9JOYO3GWrGCJNpzRIA8/lPtC
Q83v7QMleg2nHAqfgvSPmlxzf8OgF/VqDbVGk6G7QIhToVJyW7UUUEMOxowovuNl
0TnbOUFedPMrJ88uViy7H5G/4jt6MIo0D9G54aA8qbdLlyL4FPuurUuuiUK+BVnl
JhgvcpFlOBJFV9X90nBpd/uplNh4ZhfXfTZODsgI9bwDzk5EyQfynJDr28A7fbbe
CCgOeOsKmmoM6hhwPyIdYMmuDiNJfJH4aZPSQWy8UaTw5/PEpHgvZQbwTyHiq8NQ
sj/5l7nKQp/HvpMHwyLlyrJho/jkkwaMJuDYN417u7lUIL67smYIZarGcAuORdo5
Hrg6XJ0WahLSx34p2ML1SiaTL7J8FB6tjEHHBwyOGC7dXt7iqXwE4tUqvJoKjVmo
2weAa2QHPguy9oHtJN62SGjbtuGd42YxlEUn7nIxVxhUHdW68hIpl97heKIMIrRW
j2g/2Ex3XzmtxLU3gGrhKnM3r0EyytxeDPq7eeyEHFsDwAlqbfUtnTg+7z4ygGXN
3rPCRRLKm9O96mtsNL9F0NTeVxXg0K9JtEfJKN9Glai1X40hJTjkg/7vYCteHuQC
ZI/+tehYf9/FPmD+4e5gTc8RAKjriVEM86P67xR9O94R5tUfV2Du8WmoPKVjzfSs
ZckAEQEAAcLBdgQYAQgAIBYhBCUNyI9n0FPaPrc+UbxEtaotNpFiBQJibQ5GAhsM
AAoJELxEtaotNpFiXjAQALxU+Q5KZ5hyBz5oeYF9vUhxx8Y3iQ0HtifXlH9+LC0J
Et35b8AOgQBqXpLwatwXvpbkOrlsw4XH8EIJ5Pj3zz8M429Lwkqn+UxoX8uqCm56
KLzvPZfGXrZOMmZnDA4DR8CHbGjhPhECL6Rc5oJRNxdkXVWHiz/3WQM3g9OAIsv1
fg+dRP7axFgf/pPAZaNlTzNPRHHyIPMBxXcP60BRTM2CNIUzVFMoH59s5wlpOeuA
1SMLWGdaUsGx5i4cjtnPWWFadaVeqd1hWAgQP4Yfjvjue8FVAeO+EArPJ69kdvec
h4lnoteFoLq4EsRELnxbltcvRiOAKoKsrbbm2rRlY/NUQk850zkQc8a/eXrTcPSx
onLXeWN5RpTPS4r3QjJujo63HsssFKpS31h8Xlni6w9C4rS6Ct8lMK6w50qZAmsE
JFNRrlQ0RzdEpdcXPz2PXwh4031ol5cWXJXmzZ/KaLib821hehCioy3pl1oh9AUj
6Ry7PyQ7tuMMLOvfJK5rWH/vWyCxW4OYqBJrpHwrDIyPa8dH7TW8DdqZy+qrO+u6
liGgWdoeRBQSXMRk8G54nOzK/xyH2VhuWNZc3W6fx8UQg3H0I1Ee7uUtlPaH8+Lv
Ex7QcN0xZ61kAerEVIykkg9a+ZfHevmBR+69Za7LgVqk7yTevkRA3zp5jhA8rHKf
=p9Uk
—–END PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

Complimenti! 🚀

Ti è arrivata un’email di conferma .
Vai subito a leggerla!
(controlla casella spam e promozioni se non la trovi)

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate