L’orologio degli investimenti

L'orologio degli investimenti permette di capire ogni fase del ciclo economico e quali asset performano bene in tali fasi

L’orologio degli investimenti è un modello che aiuta a capire:

  1. ogni fase del ciclo economico
  2. quali asset performano bene in tali fasi

Tale modello è stato promosso la prima volta in un paper di ricerca di Merril Lynch. E’ molto simile ad uno dei modelli utilizzati da Ray Dalio.

Ma come funziona esattamente l’orologio degli investimenti?

Come funziona l’orologio degli investimenti?

L’orologio degli investimenti divide il ciclo economico in 4 fasi.

Ogni fase contiene diverse variabili di crescita ed inflazione. Possiamo trovare 4 combinazioni di tali variabili, da qui le 4 fasi.

Ecco tutte le 4 fasi:

  1. Reflazione: la crescita economica è lenta, in discesa o addirittura negativa e l’inflazione è bassa o in discesa. Questa fase si verifica ovviamente in un mercato ribassista. Nel mercato vi è eccesso di offerta e bassa domanda. Questo porta ad una discesa delle quotazioni delle materie prime e tende a far scendere l’inflazione. Le obbligazioni sono la migliore asset class da possedere in questa fase. la curva dei rendimenti si inclina verso l’alto quando la banca centrale abbassa i tassi a breve nel tentativo di stimolare la crescita e l’inflazione. Vengono quindi abbassati (tagliati) i tassi di interesse.
  2. Recupero: L’allentamento da parte della banca centrale ha effetto ed inizia a portare la crescita al di sopra del tasso target. Sebbene la crescita aumenti, l’inflazione rimane bassa perché c’è ancora capacità in eccesso. Crescita in aumento e bassa inflazione è la fase del goldilock di ogni ciclio. Le azioni, in questa fase, sono la migliore asset class da possedere in portafoglio.
  3. Surriscaldamento: la crescita della produttività rallenta, la domanda supera l’offerta questo fa salire l’inflazione. L’aumento dell’inflazione spinge la banca centrale ad aumentare i tassi. Di conseguenza la curva dei rendimenti inizia ad appiattirsi. Con una crescita elevata (anche se inizia la discesa della stessa) l’azionario continua a performare bene ma non come nella fase precedente. Vi è un ritorno della volatilità nei mercati quando i tassi obbligazionari vengono innalzati. In questa fase le materie prime sono la miglior asset class da possedere.
  4. Stagflazione: la crescita del pil rallenta ma l’inflazione rimane alta. (molti bear market sono stati preceduti da un aumento del 100% delle quotazioni del petrolio che hanno causato un aumento notevole dell’inflazione ed hanno portato poi ad una risposta decisa delle banche centrali con dei forti riali dei tassi). La produttività scende e si sviluppa una spirale inflattiva salari-prezzi mentre le aziende aumentano i prezzi per proteggere i loro margini. Questo va avanti finchè non c’è un forte aumento della disoccupazione che interrompe il ciclo. Le banche centrali mantengono alti i tassi finche non riescono ad abbassare l’inflazione. Questo porta ad un inversione della curva dei rendimenti.

Nell’immagine seguente possiamo notare questo processo:

orologio degli investimenti

L’orologio degli investimenti non è nient’altro che una bussola per capire in quale fase ci troviamo e quale asset “performa” bene in questa fase.

Abbiamo visto le migliori asset class ma quali sono invece i migliori settori?

Come funziona con i settori?

Proviamo a considerare 4 variabili:

  • Ciclicità: quando la crescita aumenta le azioni e le materie prime vanno bene, i settori ciclici come tech e industriali tendono a realizzare ottime performance. Quando la crescita rallenta le obbligazioni la liquidità ed i titoli difensivi tendono a realizzare ottime performance.
  • Duration: quando l’inflazione è in calo i tassi applicati dalle banche centrali scendono e le obbligazioni a lunga duration vanno bene (cosi come i financial asset), gli investitori sono propensi ad acquistare titoli a lunga scadenza a tasso fisso. Quando l’inflazione è in aumento gli asset reali come le materie prime, ed il cash tendono ad andare bene.
  • Sensibilità ai tassi di interesse: alcuni settori sono più sensibili ai tassi di interesse rispetto ad altri, ad esempio banche e consumer discretionary performano bene in reflazione e nella fase di recupero.
  • Performance del sottostante: alcuni settori sono in parte collegati alla performance del loro sottostante, ad esempio le mining stock performano bene nella fase di surriscaldamento. Assicurazioni e banche performano bene in reflazione e fase di recupero.

Vi sono molti modi per interpretare ed utilizzare tale modello.

Alcuni interpretazioni sono le seguenti:

  • inflazione alta se è sopra il 3%, bassa se sotto 3%
  • crescita alta se sopra il 2,5% basse se sotto

ed effettuano delle rotazioni al cambiamento di quadrante tra:

Reflation — Financials, Consumer Staples, Healthcare, and Consumer Discretionary;
Recovery — Telecom, Tech, Basic Materials, and Consumer Discretionary;
Overheat —Industrials, Tech, Basic Materials, and Energy;
Stagflation — Utilities, Consumer Staples, Healthcare, and Energy.

Approfondimento: Curva dei rendimenti invertita perché succede?

il motivo principale che determina l’inversione della curva è un rialzo dei tassi di riferimento da parte delle banche centrali.

Le banche centrali controllano la parte breve della curva, mentre la parte lunga viene controllata dalla legge della domanda e dell’offerta.

Tendenzialmente una banca centrale rialza i tassi a breve per calmierare spinte inflazionistiche dopo un periodo di espansione economica. Con i tassi di interesse più alti, prendere denaro in prestito è più costoso e quindi l’attività economica rallenta.

La parte a breve della curva si alza mentre la parte lunga scende dato che vi è un’aspettativa di una crescita economica futura più contenuta.

Dopo questo periodo gli investitori preferiscono investire in titoli a lunga scadenza (assicurandosi tassi elevati anche con validi emittenti), puntando ad una futura diminuzione dei tassi (altalena obbligazionaria). Questo provoca una risalita dei titoli a lungo termine ed un abbassamento dei rendimenti.

Storicamente, un’inversione della curva dei rendimenti ha sempre predetto una recessione.

N.B. vi è un ritardo temporale tra l’inversione della curva e l’inizio della recessione. In media, l’inversione ha anticipato le recessioni di circa 10 mesi.

Qui sotto puoi troviamo il mio video youtube completo.

Condividi:

Condividi:

Il Caveau Finanziario di Filippo Angeloni

Ecco come puoi accrescere subito gratis la tua Educazione Finanziaria con +5 ore di lezioni in continuo aggiornamento

4,8/5 ⭐⭐⭐⭐⭐
Feedback dei Clienti “Eccezionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Impronta digitale 250D C88F 67D0 53DA 3EB7 3E51 BC44 B5AA 2D36 9162

 

url –> https://www.filippoangeloni.com/public_key.gpg

 

—–BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

xsFNBGJtDkMBEADw+w6eMmMqM4ee2msrLNNhQvXaUO9jAZYixKUwryreRJPISxLy
cyYrDFtZ9Oywu8aIzyFQm3mQYp+m78z+X0oGWFVjGGsKbTf15aZvBbjaRouUvHJh
uAKIn2+t/F5xmEtQrlX/6ovQexqc/GogcRPY9XZ93P5rltkGPiXlagLR0+5b6Kux
1ukBHSZbKxmpt7ezoQH4haN/UYIq2n9h3VR+qFz9W90pqDfCnI7Tr773oLYg1eYN
8p9GvXTiHt5N3PXJnCCAGa3ECeY6r1SFHmH4H5bksw14omDJD7asTabKOkUgdQuy
B6LRX2RMzQINrC1R4rnLwZMVEoDg0O0idQXCjgIk6ky1zyjTBU4XBDZZ8mBZGlJT
xAzEEDpq0aXNHmjZ51fu30K3tXNkmyurpLFiAyehyft2+6X5vXcdmNHysL4EYRib
PSBIrhxzRSk4la/j4wiuDjfaH4RIuf5l7+O64NxOgH38CmzPqsg1LDOneQlskiwG
cEfo4tFdxPf0rDPXTyhCb7pLQaAmP6DgQiwNYboWvjWeuSVY+lQ2nx2GaUYp2Xei
dGi/mjHwh+wKa2JUbUdOVvzC1+rMKlEy8FxvNfDAacOu4BBcKnVQDDEUzbtSp7Pc
9VfS7B4KsCIPnlzqmdIMrNGZ8FbF2wmGIaXp21XvO9pT2O3ICh84zlddWQARAQAB
zStGaWxpcHBvIEFuZ2Vsb25pIDxpbmZvQGZpbGlwcG9hbmdlbG9uaS5jb20+wsGH
BBMBCAAxFiEEJQ3Ij2fQU9o+tz5RvES1qi02kWIFAmJtDkQCGwMECwkIBwUVCAkK
CwUWAgMBAAAKCRC8RLWqLTaRYqBAD/9KsHn18+7PYkrIkTEeKZWUUVPkgrbt2P8d
W0aMqkY82F3vhsfpxI9J0QPzrQquK5LKbqqDD7XH5c2RfJTyq6Jg+VmKB24ipW0M
hub8UnP692vnLJffoVmjOumO6Pbt4QjTGbD211TBKYDA9ubdT/GrGp+av0WYqe6L
5mCo9aQLD/6NHiClq5HOnsVn2zz3SLURC5cRo+r6qFDuhzrBhJwfhFZq9xJ3bYC2
LRTc4nNPmktvB1cXxoAr7bOWJ7nfjbkESuXejzYEeWOShnfKP4JGoJGf9RF9A/Lx
yWWTbLlLdTJPoaiZsI8R834kBh2JrZxtTQlxzNnw5ubpO0jtDToW4hZqvDnYwGJ+
7FRnQuzAVKtcoCh+9H6qwd1vytSfx66zesymDPiae03WTwLuGg7uHVNX36OcWHQY
7SLEQbHIrevluuIIY7lbvdTL+prRMpkIF2GzIKhnTQBl30yktl+QjttC37aJdTZt
LL6dExI/k+EKMvC3sR6tRt787c3CO7qqh8V657uaLCk79NadTZ3Ax9FWhqma7Gxn
lhJguiol/G50c9nCK2FqQZC7u0xuX7Y2TiQlRMy96gDBxR6OEIxlLyNKPlDnFuhr
djfXgvJS0q1f9edj1c4FBTw8MfhlQxygkzKps1+OaYrky/Ga4CiivI4zPZYz+PtG
riXI9+rRh87BTQRibQ5FARAAmCoVMh2PBQnGy1jw9JOYO3GWrGCJNpzRIA8/lPtC
Q83v7QMleg2nHAqfgvSPmlxzf8OgF/VqDbVGk6G7QIhToVJyW7UUUEMOxowovuNl
0TnbOUFedPMrJ88uViy7H5G/4jt6MIo0D9G54aA8qbdLlyL4FPuurUuuiUK+BVnl
JhgvcpFlOBJFV9X90nBpd/uplNh4ZhfXfTZODsgI9bwDzk5EyQfynJDr28A7fbbe
CCgOeOsKmmoM6hhwPyIdYMmuDiNJfJH4aZPSQWy8UaTw5/PEpHgvZQbwTyHiq8NQ
sj/5l7nKQp/HvpMHwyLlyrJho/jkkwaMJuDYN417u7lUIL67smYIZarGcAuORdo5
Hrg6XJ0WahLSx34p2ML1SiaTL7J8FB6tjEHHBwyOGC7dXt7iqXwE4tUqvJoKjVmo
2weAa2QHPguy9oHtJN62SGjbtuGd42YxlEUn7nIxVxhUHdW68hIpl97heKIMIrRW
j2g/2Ex3XzmtxLU3gGrhKnM3r0EyytxeDPq7eeyEHFsDwAlqbfUtnTg+7z4ygGXN
3rPCRRLKm9O96mtsNL9F0NTeVxXg0K9JtEfJKN9Glai1X40hJTjkg/7vYCteHuQC
ZI/+tehYf9/FPmD+4e5gTc8RAKjriVEM86P67xR9O94R5tUfV2Du8WmoPKVjzfSs
ZckAEQEAAcLBdgQYAQgAIBYhBCUNyI9n0FPaPrc+UbxEtaotNpFiBQJibQ5GAhsM
AAoJELxEtaotNpFiXjAQALxU+Q5KZ5hyBz5oeYF9vUhxx8Y3iQ0HtifXlH9+LC0J
Et35b8AOgQBqXpLwatwXvpbkOrlsw4XH8EIJ5Pj3zz8M429Lwkqn+UxoX8uqCm56
KLzvPZfGXrZOMmZnDA4DR8CHbGjhPhECL6Rc5oJRNxdkXVWHiz/3WQM3g9OAIsv1
fg+dRP7axFgf/pPAZaNlTzNPRHHyIPMBxXcP60BRTM2CNIUzVFMoH59s5wlpOeuA
1SMLWGdaUsGx5i4cjtnPWWFadaVeqd1hWAgQP4Yfjvjue8FVAeO+EArPJ69kdvec
h4lnoteFoLq4EsRELnxbltcvRiOAKoKsrbbm2rRlY/NUQk850zkQc8a/eXrTcPSx
onLXeWN5RpTPS4r3QjJujo63HsssFKpS31h8Xlni6w9C4rS6Ct8lMK6w50qZAmsE
JFNRrlQ0RzdEpdcXPz2PXwh4031ol5cWXJXmzZ/KaLib821hehCioy3pl1oh9AUj
6Ry7PyQ7tuMMLOvfJK5rWH/vWyCxW4OYqBJrpHwrDIyPa8dH7TW8DdqZy+qrO+u6
liGgWdoeRBQSXMRk8G54nOzK/xyH2VhuWNZc3W6fx8UQg3H0I1Ee7uUtlPaH8+Lv
Ex7QcN0xZ61kAerEVIykkg9a+ZfHevmBR+69Za7LgVqk7yTevkRA3zp5jhA8rHKf
=p9Uk
—–END PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

Complimenti! 🚀

Ti è arrivata un’email di conferma .
Vai subito a leggerla!
(controlla casella spam e promozioni se non la trovi)

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate