Come decifrare il nome di un ETF

Decifrare Nome ETF

Negli ultimi anni sempre più investitori stanno allocando parte dei propri risparmi in ETF, ma non tutti sono capaci di decifrare il nome degli ETF in cui investono. Questa è una competenza fondamentale, perché ci consente di fare una selezione vincente di quelli più adatti a noi.

In questa guida ti aiuterò a prendere familiarità su come decifrare il nome di un ETF attraverso un esempio reale. Scoprirai che dietro quelle incomprensibili parole che formano il nome di un ETF si celano in realtà delle informazioni preziosissime, che puoi sfruttare per scegliere gli ETF migliori per te.

Un caso reale

Svolgeremo tutte le nostre considerazioni attorno ad uno degli ETF più acquistati in assoluto nel mondo. Dividerò il nome dell’ETF in colori, in modo da facilitarti la lettura. Cominciamo!

Questo è il nome dell’ETF che prenderemo come riferimento

1) Il nome dell’emittente

La prima informazione che restituisce il nome dell’ETF è il nome dell’emittente. Gli ETF, infatti, sono dei prodotti finanziari che vengono emessi da società di gestione del risparmio specializzate. Parliamo quindi di grandi banche di investimento o grossi gestori patrimoniali, che sono in grado di piazzare sul mercato nuovi strumenti finanziari.

Nel nostro esempio reale, l’emittente è iShares, che fa parte del gruppo BlackRock, cioè la più grande società di investimento nel mondo.

Sul sito Morningstar e in particolare a questo link è possibile reperire i nomi di tutti gli emittenti più solidi e sicuri.
Nel caso degli ETF, come ti spiegavo qui, anche se dovesse fallire l’emittente non perderemmo i nostri soldi. Tuttavia, se possibile, è sempre bene affidarsi a società di gestione del risparmio solide, per evitare ogni possibile noia burocratica.

Ti lascio qui la lista delle migliori emittenti su cui fare affidamento nel 2021. Se la prima informazione che leggi in un ETF è uno di questi nomi, puoi sentirti tranquillo.

Emittenti ETF più grandi e sicuri

2) Range di base

Questa è una informazione non sempre presente nei nomi degli ETF. Il range di base, infatti, indica che l’emittente ha talmente tanti prodotti finanziari che ha deciso di suddividerli in diverse categorie. Nel nostro caso, la parola “Core”, spiega semplicemente che iShares ha una vasta gamma di ETF e il nostro ricade in quella categoria.

In particolare, quando troviamo il termine “Core” dobbiamo essere felici. iShares infatti ha inserito in questa categoria prodotti molto economici e che replicano indici solidi, cioè adatti per la parte Core del proprio portafoglio. Se sei interessato, puoi cliccare sulla foto e ti rimanderò alla sezione Core del sito di BlackRock.

iShares Core Strategy

3) Nome dell’indice

La terza informazione che recuperi dal nome di un ETF riguarda l’indice che l’ETF intende replicare. Come forse già saprai, gli ETF sono prodotti finanziari che hanno l’obiettivo di replicare passivamente un certo indice o benchmark di riferimento. Il loro obiettivo non è quello di battere il mercato, ma è quello di ottenere la stessa performance che fa il mercato.

Nel nostro caso reale, l’indice replicato è l’S&P500. Esso è un indice azionario che racchiude le 500 aziende a più grossa capitalizzazione d’America. Solitamente, come puoi capire, anche i nomi degli indici sono costruiti in modo da dare immediatamente delle informazioni.

Ad esempio l’EURO STOXX 50 è l’indice azionario composto dalle 50 società più grandi dell’area “Euro”, quindi ti permette di investire in Europa e in particolare nell’Eurozona.

L’incredibile performance dell’S&P500 negli ultimi 40 anni: +3078%

4) Info sulla regolamentazione

La quarta informazione che restituisce il nome dell’ETF sono le caratteristiche riguardanti la regolamentazione dello strumento finanziario. In particolare, l’investitore non professionista dovrebbe acquistare sempre e solo ETF che presentano nel loro nome la sigla UCITS, proprio come nel nostro caso.

La dicitura UCITS è un marchio di garanzia di qualità che ci indica che l’ETF è conforme alle regolamentazioni dell’Unione Europea sulla protezione dei risparmiatori da veicoli di investimento non idonei. Questi ETF vengono anche detti “armonizzati”, proprio perché sono in armonia con le regolamentazioni europee.

Tra i vantaggi che otteniamo nella scelta di un prodotto UCITS rispetto a uno che non possiede questa sigla ci sono:

  • Diversificazione: i prodotti UCITS non possono investire più del 20% del capitale su un singolo titolo
  • Meno tasse: i prodotti UCITS hanno una imposizione fiscale al 26% sulle plusvalenze, mentre i proventi derivanti da quelli non-UCITS vanno a far parte del reddito che rientra negli scaglioni IRPEF.
  • Meno rischio: tutti i prodotti UCITS prevedono segregazione patrimoniale tra il patrimonio degli emittenti degli ETF e il capitale degli investitori. Infatti, questo è il motivo per cui un ETF non può fallire. Al contrario, un ETC o un ETN, che non sono certificati UCITS, possono avere tale rischio.

5) Ulteriori informazioni

Nella parte finale del nome degli ETF vengono specificate tutta una serie di altri parametri, che sono fondamentali per capire se tale ETF fa al caso nostro. Per quanto riguarda questo ultimo “gruppo” di informazioni non vi è una sequenza prefissata. Per cui possono variare leggermente da un ETF all’altro.

Vediamo quali informazioni possono esserci fornite.

5a) Valuta

L’ETF può contenere informazioni sulla valuta in cui è quotato il fondo. Nel nostro caso, ad esempio, è presente il termine USD, che indica il dollaro americano. Attenzione: non è sufficiente leggere nei nomi degli ETF la sigla “EUR”, per avere la certezza di non essere esposti al rischio valutario.

Infatti, un conto è la valuta di quotazione dell’ETF e un conto è ciò che acquistiamo realmente tramite quell’ETF. Se nel nome del nostro ETF ci fosse stato scritto EUR anziché USD, noi saremmo comunque rimasti esposti al rischio cambio, perché stiamo acquistando azioni americane, che sono quotate in dollari.

L’unico modo per essere protetti da un eventuale rischio cambio è quello di cercare nel nome dell’ETF la sigla EUR-HEDGED o HDG, che indica una protezione valutaria. La protezione ci viene garantita tramite l’uso di contratti forward o opzioni.

La valuta in cui è quotato il fondo è per noi una informazione poco rilevante, serve solo a capire quale valuta usa quel gestore per acquistare i titoli che compongono l’ETF. Noi dobbiamo sempre andare a vedere cosa c’è nel sottostante. Se vuoi approfondire, ti consiglio di leggere questo articolo di Filippo.

Rischio cambio, esempio euro/dollaro

5b) Trattamento dei rendimenti

Nei nomi degli ETF è spesso indicata anche la modalità di trattamento dei rendimenti. Infatti, possedendo azioni o obbligazioni siamo spesso nella facoltà di ricevere dividendi o cedole. Ma come vengono trattate queste somme extra di denaro che dovrebbero esserci riconosciute?

Ci sono fondamentalmente due modalità operative. Nel nostro caso abbiamo nella sigla la parola ACC (che talvolta può essere sostituita anche da una semplice C), che indica che l’ETF è ad accumulazione dei rendimenti. Questo significa che tutti i dividendi e le cedole verranno automaticamente reinvestite nel nostro ETF.

Al contrario, è possibile trovare anche ETF a distribuzione. Essi sono contraddistinti dalle lettere:

  • D
  • Dis
  • Dist

Queste sigle ci indicano che tutti i proventi derivanti da cedole e dividendi ci saranno effettivamente distribuiti. Noi potremmo scegliere se ritirarli per spenderli o farci ciò che desideriamo.

E’ chiaro che quelli ad accumulazione portano nel lungo periodo ad avere performances superiori, come notiamo dal grafico.

Esempi di ETF ad accumulazione (in arancione) vs Distribuzione (in blu)

5c) Tipo di replica

Un’altra informazione importantissima che tipicamente potreste trovare nel nome di un ETF è il tipo di replica del benchmark. Come forse ben saprai, gli ETF possono infatti essere a replica fisica o sintetica. Se vuoi appronfondire ti consiglio di leggere questo articolo in cui ne avevamo parlato.

Per ora ti basti sapere che se nel nome di un ETF leggi il nome “Swap” esso è sicuramente a replica sintetica. Solitamente tutti gli ETF di Deutsche Bank forniscono questo tipo di indicazione, ma non tutti gli emittenti lo fanno.

5d) Domicilio

Alcuni fornitori di ETF preferiscono sottolineare il fatto che i propri ETF hanno come domicilio l’Irlanda. Il motivo è che un domicilio irlandese può offrire un vantaggio fiscale ad alcuni investitori. La abbreviazione “IE” nei nomi UBS ETF è un ottimo esempio a riguardo.

5e) Short e leva

Chiudiamo con l’ultima informazione che tipicamente è possibile trovare nel nome di un ETF. Quando trovi sigle del tipo “Short“, significa che quell’ETF cresce di valore quando il suo sottostante scende di prezzo. Un ETF short sul Nasdaq esempio, ti permetterà di guadagnare quando tale indice scende. Filippo aveva scritto un bellissimo articolo sugli ETF short se vuoi approfondire.

Se invece nel nome dell’ETF leggi qualcosa tipo “2x” o “3x” ecc. significa che quello strumento fa uso della leva finanziaria.  Questi ETF rischiosi consentono agli investitori di moltiplicare i movimenti degli indici per un fattore di due o tre volte.

Qui c’è un esempio di ETF a leva 3x (l’UPRO) contro il suo benchmark senza leva cioè l’S&P500. Occhio che non sempre va così alla grande 😉

In sintesi

In questo articolo abbiamo visto insieme come poter decifrare il nome di un ETF. Abbiamo scoperto che quella lunga lista di parole che all’apparenza potevano sembrare incomprensibili, in realtà hanno una loro struttura e una loro logica di fondo.

Quando selezioni i migliori ETF per il tuo portafoglio, parti da una scrematura iniziale che puoi eseguire a partire dal nome e poi scendi nei dettagli (costi, liquidità ecc) per ottenere l’ETF perfetto per te.

Se questo articolo ti è piaciuto e vorresti imparare ad investire in ETF come un professionista, ti consiglio di valutare il percorso:

  • Piano A, il corso che ti guiderà step-by-step nella creazione della tua personale strategia di investimento;
  • Aikido Finanziario (percorso verticale sugli ETF)

Sentiti libero di prenotare una chiamata strategica qualora volessi approfondire.

Condividi:

Condividi:

Il Caveau Finanziario di Filippo Angeloni

Ecco come puoi accrescere subito gratis la tua Educazione Finanziaria con +5 ore di lezioni in continuo aggiornamento

4,8/5 ⭐⭐⭐⭐⭐
Feedback dei Clienti “Eccezionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Impronta digitale 250D C88F 67D0 53DA 3EB7 3E51 BC44 B5AA 2D36 9162

 

url –> https://www.filippoangeloni.com/public_key.gpg

 

—–BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

xsFNBGJtDkMBEADw+w6eMmMqM4ee2msrLNNhQvXaUO9jAZYixKUwryreRJPISxLy
cyYrDFtZ9Oywu8aIzyFQm3mQYp+m78z+X0oGWFVjGGsKbTf15aZvBbjaRouUvHJh
uAKIn2+t/F5xmEtQrlX/6ovQexqc/GogcRPY9XZ93P5rltkGPiXlagLR0+5b6Kux
1ukBHSZbKxmpt7ezoQH4haN/UYIq2n9h3VR+qFz9W90pqDfCnI7Tr773oLYg1eYN
8p9GvXTiHt5N3PXJnCCAGa3ECeY6r1SFHmH4H5bksw14omDJD7asTabKOkUgdQuy
B6LRX2RMzQINrC1R4rnLwZMVEoDg0O0idQXCjgIk6ky1zyjTBU4XBDZZ8mBZGlJT
xAzEEDpq0aXNHmjZ51fu30K3tXNkmyurpLFiAyehyft2+6X5vXcdmNHysL4EYRib
PSBIrhxzRSk4la/j4wiuDjfaH4RIuf5l7+O64NxOgH38CmzPqsg1LDOneQlskiwG
cEfo4tFdxPf0rDPXTyhCb7pLQaAmP6DgQiwNYboWvjWeuSVY+lQ2nx2GaUYp2Xei
dGi/mjHwh+wKa2JUbUdOVvzC1+rMKlEy8FxvNfDAacOu4BBcKnVQDDEUzbtSp7Pc
9VfS7B4KsCIPnlzqmdIMrNGZ8FbF2wmGIaXp21XvO9pT2O3ICh84zlddWQARAQAB
zStGaWxpcHBvIEFuZ2Vsb25pIDxpbmZvQGZpbGlwcG9hbmdlbG9uaS5jb20+wsGH
BBMBCAAxFiEEJQ3Ij2fQU9o+tz5RvES1qi02kWIFAmJtDkQCGwMECwkIBwUVCAkK
CwUWAgMBAAAKCRC8RLWqLTaRYqBAD/9KsHn18+7PYkrIkTEeKZWUUVPkgrbt2P8d
W0aMqkY82F3vhsfpxI9J0QPzrQquK5LKbqqDD7XH5c2RfJTyq6Jg+VmKB24ipW0M
hub8UnP692vnLJffoVmjOumO6Pbt4QjTGbD211TBKYDA9ubdT/GrGp+av0WYqe6L
5mCo9aQLD/6NHiClq5HOnsVn2zz3SLURC5cRo+r6qFDuhzrBhJwfhFZq9xJ3bYC2
LRTc4nNPmktvB1cXxoAr7bOWJ7nfjbkESuXejzYEeWOShnfKP4JGoJGf9RF9A/Lx
yWWTbLlLdTJPoaiZsI8R834kBh2JrZxtTQlxzNnw5ubpO0jtDToW4hZqvDnYwGJ+
7FRnQuzAVKtcoCh+9H6qwd1vytSfx66zesymDPiae03WTwLuGg7uHVNX36OcWHQY
7SLEQbHIrevluuIIY7lbvdTL+prRMpkIF2GzIKhnTQBl30yktl+QjttC37aJdTZt
LL6dExI/k+EKMvC3sR6tRt787c3CO7qqh8V657uaLCk79NadTZ3Ax9FWhqma7Gxn
lhJguiol/G50c9nCK2FqQZC7u0xuX7Y2TiQlRMy96gDBxR6OEIxlLyNKPlDnFuhr
djfXgvJS0q1f9edj1c4FBTw8MfhlQxygkzKps1+OaYrky/Ga4CiivI4zPZYz+PtG
riXI9+rRh87BTQRibQ5FARAAmCoVMh2PBQnGy1jw9JOYO3GWrGCJNpzRIA8/lPtC
Q83v7QMleg2nHAqfgvSPmlxzf8OgF/VqDbVGk6G7QIhToVJyW7UUUEMOxowovuNl
0TnbOUFedPMrJ88uViy7H5G/4jt6MIo0D9G54aA8qbdLlyL4FPuurUuuiUK+BVnl
JhgvcpFlOBJFV9X90nBpd/uplNh4ZhfXfTZODsgI9bwDzk5EyQfynJDr28A7fbbe
CCgOeOsKmmoM6hhwPyIdYMmuDiNJfJH4aZPSQWy8UaTw5/PEpHgvZQbwTyHiq8NQ
sj/5l7nKQp/HvpMHwyLlyrJho/jkkwaMJuDYN417u7lUIL67smYIZarGcAuORdo5
Hrg6XJ0WahLSx34p2ML1SiaTL7J8FB6tjEHHBwyOGC7dXt7iqXwE4tUqvJoKjVmo
2weAa2QHPguy9oHtJN62SGjbtuGd42YxlEUn7nIxVxhUHdW68hIpl97heKIMIrRW
j2g/2Ex3XzmtxLU3gGrhKnM3r0EyytxeDPq7eeyEHFsDwAlqbfUtnTg+7z4ygGXN
3rPCRRLKm9O96mtsNL9F0NTeVxXg0K9JtEfJKN9Glai1X40hJTjkg/7vYCteHuQC
ZI/+tehYf9/FPmD+4e5gTc8RAKjriVEM86P67xR9O94R5tUfV2Du8WmoPKVjzfSs
ZckAEQEAAcLBdgQYAQgAIBYhBCUNyI9n0FPaPrc+UbxEtaotNpFiBQJibQ5GAhsM
AAoJELxEtaotNpFiXjAQALxU+Q5KZ5hyBz5oeYF9vUhxx8Y3iQ0HtifXlH9+LC0J
Et35b8AOgQBqXpLwatwXvpbkOrlsw4XH8EIJ5Pj3zz8M429Lwkqn+UxoX8uqCm56
KLzvPZfGXrZOMmZnDA4DR8CHbGjhPhECL6Rc5oJRNxdkXVWHiz/3WQM3g9OAIsv1
fg+dRP7axFgf/pPAZaNlTzNPRHHyIPMBxXcP60BRTM2CNIUzVFMoH59s5wlpOeuA
1SMLWGdaUsGx5i4cjtnPWWFadaVeqd1hWAgQP4Yfjvjue8FVAeO+EArPJ69kdvec
h4lnoteFoLq4EsRELnxbltcvRiOAKoKsrbbm2rRlY/NUQk850zkQc8a/eXrTcPSx
onLXeWN5RpTPS4r3QjJujo63HsssFKpS31h8Xlni6w9C4rS6Ct8lMK6w50qZAmsE
JFNRrlQ0RzdEpdcXPz2PXwh4031ol5cWXJXmzZ/KaLib821hehCioy3pl1oh9AUj
6Ry7PyQ7tuMMLOvfJK5rWH/vWyCxW4OYqBJrpHwrDIyPa8dH7TW8DdqZy+qrO+u6
liGgWdoeRBQSXMRk8G54nOzK/xyH2VhuWNZc3W6fx8UQg3H0I1Ee7uUtlPaH8+Lv
Ex7QcN0xZ61kAerEVIykkg9a+ZfHevmBR+69Za7LgVqk7yTevkRA3zp5jhA8rHKf
=p9Uk
—–END PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

Complimenti! 🚀

Ti è arrivata un’email di conferma .
Vai subito a leggerla!
(controlla casella spam e promozioni se non la trovi)

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate