Il controllore pigro del nostro cervello

Il nostro controllore pigro

L’autocontrollo richiede attenzione e sforzo, controllare pensieri e comportamenti è uno dei compiti del sistema 2.

Uno sforzo di volontà o autocontrollo genera stanchezza.

Abbiamo un serbatoio limitato di energia.

Se ci si è dovuti imporre di fare una cosa, si è meno disposti o meno capaci di esercitare l’autocontrollo quando insorge un nuovo problema.

Questo viene chiamato “la deplezione dell’io

Se mi dicono di auto-controllarmi nell’avere emozioni in un film particolarmente emozionante, e successivamente mi chiedono di fare un test di forza… nel test di forza avrò un rendimento pessimo (stesso vale per test di logica). Di molto inferiore ad un mio rendimento medio.

Questo perché mi sono sforzato per auto-controllarmi, ho speso energie.

Attività impegnative per il sistema 2 richiedono autocontrollo, e l’esercizio dell’autocontrollo è sempre spiacevole e svuotante.

Svuota il nostro serbatoio di energia.

La deplezione dell’io comporta una perdita di motivazione.

Il nostro sistema nervoso consuma più glucosio di quasi tutte le altre pari del corpo. L’attività mentale impegnativa è particolarmente costosa in termini di glucosio.

Si possono reintegrare le nostre energie celebrali tramite glucosio, es una limonata zuccherata con glucosio.

Se ripristini il livello di zuccheri nel cervello, impedisci che il tuo rendimento mentale cali.

IL PIGRO SISTEMA 2

Una delle principali funzioni del sistema 2 è monitorare e controllare pensieri e azioni suggeriti dal sistema 1.

Il sistema 2 decide se permettere pensieri ed azioni del sistema 1 o se reprimere o modificarli.

Prova a rispondere a questa domande senza cercare di risolverla, ascolta le tue intuizioni.

Una mazza da baseball e una palla costano un dollaro e dieci

La mazza costa un dollaro più della palla

Quanto costa la palla?

Ti viene in mente un numero ossia 10 centesimi. Il problema evoca in noi una risposta facile, intuitiva e sbagliata.

Perche la risposta è 5 centesimi.

Ora prova a risolverla matematicamente.

La soluzione a questo semplice problema viene sbagliata dal 50% degli studenti del mit e Harward, e dall’80% di studenti di normali università.

Il problema della mazza e della palla ci permette di osservare un primo bias… molte persone sono troppo sicure delle loro intuizioni e tendono a riporre in esse troppa fiducia.

E’ facile avere un’idea di un futuro roseo per Bitcoin, considerando la situazione macro-economica attuale.

Ed è anche facilissimo farsi prendere la mano ed investire troppo in Bitcoin andando a riporre enorme fiducia nella nostra intuizione.

Molte persone trovano lo sforzo cognitivo leggermente sgradevole e lo evitano più che possono.

Prova a dire se è vero o meno questo sillogismo.

Tutte le rose sono fiori.

Alcuni fiori appassiscono presto

Ergo, alcune rose appassiscono presto

E’ vero oppure no?

La maggior parte degli studenti di collage americani afferma che il sillogismo è valido.

In realtà non lo è perché è possibile non vi siano rose tra i fiori che appassiscono presto.

Proprio come nel caso della mazza e della palla, ci viene subito in mente una risposta plausibile.

Vincere la tentazione di accettarla richiede un duro lavoro.

Inoltre, quando la gente è convinta che una conclusione sia vera, tende anche a credere alle argomentazioni che paiono corroborarla, benché tali argomentazioni siano infondate.

Prova a rispondere alla seguente domanda e datti subito una risposta

Quanti omicidi all’anno si registrano nello Stato del Michigan?

In molti potrebbero non ricordarsi che Detroit (una città ad alto tasso di omidici) si trovi nel Michigan. Ed anche se ci ricordiamo questo “dato”, questo non implica che tale “dato” sia richiamato automaticamente alla nostra memoria.

I dati che conosciamo non sempre ci vengono in mente quando ne abbiamo bisogno.

Chi si ricorda che Detroit è nel Michigan tende a rispondere un numero molto più alto di chi non se lo ricorda.

L’intelligenza non è solo la capacità di ragionare, è anche la capacità di trovare materiale pertinente nella nostra memoria e di usare l’attenzione quando occorre farlo.

La funzione della memoria è un attributo del sistema 1.

Tutti però hanno la facoltà di rallentare per cercare attivamente in essa tutti i possibili dati pertinenti, proprio come si ha la facoltà di rallentare per controllare l’esattezza della risposta intuitiva al problema della mazza e della palla.

Il controllo e la ricerca intenzionali, sono caratteristica del sistema 2 e variano da individuo ad individuo.

Questi mini-test dimostrano che spesso non vi è sufficiente motivazione e che non ci si è dati abbastanza da fare.

Possiamo fornire ottime risposte a qualsiasi tipo di domanda se non cediamo alla tentazione di accettare la prima risposta plausibile che ci viene in mente.

Siamo tendenzialmente pigri, ossia il nostro sistema 2 tendenzialmente è pigro.

Dovremmo imparare ad essere più scettici nei confronti delle nostre intuizioni.

INTELLIGENZA CONTROLLO E RAZIONALITA’

In uno dei più famosi esperimenti della storia della psicologia, Walter Mischel e i suoi studenti esposero dei bambini di quattro anni ad un crudele dilemma.

Diedero loro la possibilità di scegliere tra una piccola ricompensa istantanea (un biscotto Oreo) e una ricompensa pià grande (due biscotti) per la quale dovevano aspettare un quarto d’ora in condizioni difficili.

Dovevano cioè rimanere da soli in una stanza davanti a un tavolo con due oggetti: un biscotto e una campanella che il bambino poteva suonare in qualsiasi momento per chiamare lo sperimentatore e ricevere il biscotto esposto e solo quello.

Nella stanza non vi erano giocattoli, libri, fotografie o altri oggetti che potessero distrarre.

Lo sperimentatore se ne andava e tornava solo dopo un quarto d’ora oppure quando il bambino suonava la campanella, mangiava le ricompense, si alzava o dava qualche altro segno di nervosismo.

I bambini erano osservati attraverso uno specchio ed il filmato che mostra il loro comportamento nei 15 minuti suscita sempre grandi risate nel pubblico.

Comparison and Contrast of the "Marshmallow Experiment" and "Don't! The  Secret of Self-Control" | BluPapers

Metà dei bambini riuscirono nell’impresa, distogliendo lo sguardo dalla ricompensa.

E 15 anni dopo, i bambini (ormai ragazzi) del test, mostrarono un enorme divario.

Chi in passato aveva resistito alle tentazioni, mostrava punteggi assai più alti nei test d’intelligenza. Tutti questi ragazzi svolgevano ottimi lavori avevano un ottimo impiego, e nessuno di loro assumeva droghe.

Che in passato aveva ceduto alle tentazioni mostrava punteggi bassi nei test d’intelligenza, svolgeva solitamente un lavoro ritenuto duro, e tendeva ad assumere droghe.

Da uno studio dell’università dell’Oregon è emerso che bambini che giocano a Videogiochi dove è richiesto un certo grado di attenzione tendono ad essere più intelligenti di altri.

Se migliori il controllo dell’attenzione riesci anche ad alzare il tuo livello d’intelligenza.

Esiste uno stretto legame tra la capacità di controllare l’attenzione e la capacità di controllare le emozioni.

Chi segue acriticamente l’intuizione quando affronta un problema è anche incline ad accettare altri suggerimenti del sistema 1.

In particolare tende ad essere impulsivo, impaziente ed ansioso di ricevere gratificazione immediata.

Chi tende a rispondere correttamente ai mini-test precedenti, ossia chi tende ad avere autocontrollo ed attenzione, tende anche a rispondere logicamente a domande di finanza personale.

Preferisci ricevere 3400 ora oppure 3800 (con estrema sicurezza) tra qualche settimana?

Chi è impulsivo risponde 3400 subito, chi riesce a resistere, ed ha un ottica di lungo periodo (la giusta ottica da avere nei mercati finanziari) tende chiaramente a rispondere 3800 per massimizzare la propria funzione di utilità.

Un elevata intelligenza non rende le persone esenti da Bias, ossia anche chi utilizza bene il sistema 2 non è esente da bias.

Una caratteristica dell’intelligenza elevata è anche la razionalità.

Condividi:

Condividi:

Il Caveau Finanziario di Filippo Angeloni

Ecco come puoi accrescere subito gratis la tua Educazione Finanziaria con +5 ore di lezioni in continuo aggiornamento

4,8/5 ⭐⭐⭐⭐⭐
Feedback dei Clienti “Eccezionale

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Impronta digitale 250D C88F 67D0 53DA 3EB7 3E51 BC44 B5AA 2D36 9162

 

url –> https://www.filippoangeloni.com/public_key.gpg

 

—–BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

xsFNBGJtDkMBEADw+w6eMmMqM4ee2msrLNNhQvXaUO9jAZYixKUwryreRJPISxLy
cyYrDFtZ9Oywu8aIzyFQm3mQYp+m78z+X0oGWFVjGGsKbTf15aZvBbjaRouUvHJh
uAKIn2+t/F5xmEtQrlX/6ovQexqc/GogcRPY9XZ93P5rltkGPiXlagLR0+5b6Kux
1ukBHSZbKxmpt7ezoQH4haN/UYIq2n9h3VR+qFz9W90pqDfCnI7Tr773oLYg1eYN
8p9GvXTiHt5N3PXJnCCAGa3ECeY6r1SFHmH4H5bksw14omDJD7asTabKOkUgdQuy
B6LRX2RMzQINrC1R4rnLwZMVEoDg0O0idQXCjgIk6ky1zyjTBU4XBDZZ8mBZGlJT
xAzEEDpq0aXNHmjZ51fu30K3tXNkmyurpLFiAyehyft2+6X5vXcdmNHysL4EYRib
PSBIrhxzRSk4la/j4wiuDjfaH4RIuf5l7+O64NxOgH38CmzPqsg1LDOneQlskiwG
cEfo4tFdxPf0rDPXTyhCb7pLQaAmP6DgQiwNYboWvjWeuSVY+lQ2nx2GaUYp2Xei
dGi/mjHwh+wKa2JUbUdOVvzC1+rMKlEy8FxvNfDAacOu4BBcKnVQDDEUzbtSp7Pc
9VfS7B4KsCIPnlzqmdIMrNGZ8FbF2wmGIaXp21XvO9pT2O3ICh84zlddWQARAQAB
zStGaWxpcHBvIEFuZ2Vsb25pIDxpbmZvQGZpbGlwcG9hbmdlbG9uaS5jb20+wsGH
BBMBCAAxFiEEJQ3Ij2fQU9o+tz5RvES1qi02kWIFAmJtDkQCGwMECwkIBwUVCAkK
CwUWAgMBAAAKCRC8RLWqLTaRYqBAD/9KsHn18+7PYkrIkTEeKZWUUVPkgrbt2P8d
W0aMqkY82F3vhsfpxI9J0QPzrQquK5LKbqqDD7XH5c2RfJTyq6Jg+VmKB24ipW0M
hub8UnP692vnLJffoVmjOumO6Pbt4QjTGbD211TBKYDA9ubdT/GrGp+av0WYqe6L
5mCo9aQLD/6NHiClq5HOnsVn2zz3SLURC5cRo+r6qFDuhzrBhJwfhFZq9xJ3bYC2
LRTc4nNPmktvB1cXxoAr7bOWJ7nfjbkESuXejzYEeWOShnfKP4JGoJGf9RF9A/Lx
yWWTbLlLdTJPoaiZsI8R834kBh2JrZxtTQlxzNnw5ubpO0jtDToW4hZqvDnYwGJ+
7FRnQuzAVKtcoCh+9H6qwd1vytSfx66zesymDPiae03WTwLuGg7uHVNX36OcWHQY
7SLEQbHIrevluuIIY7lbvdTL+prRMpkIF2GzIKhnTQBl30yktl+QjttC37aJdTZt
LL6dExI/k+EKMvC3sR6tRt787c3CO7qqh8V657uaLCk79NadTZ3Ax9FWhqma7Gxn
lhJguiol/G50c9nCK2FqQZC7u0xuX7Y2TiQlRMy96gDBxR6OEIxlLyNKPlDnFuhr
djfXgvJS0q1f9edj1c4FBTw8MfhlQxygkzKps1+OaYrky/Ga4CiivI4zPZYz+PtG
riXI9+rRh87BTQRibQ5FARAAmCoVMh2PBQnGy1jw9JOYO3GWrGCJNpzRIA8/lPtC
Q83v7QMleg2nHAqfgvSPmlxzf8OgF/VqDbVGk6G7QIhToVJyW7UUUEMOxowovuNl
0TnbOUFedPMrJ88uViy7H5G/4jt6MIo0D9G54aA8qbdLlyL4FPuurUuuiUK+BVnl
JhgvcpFlOBJFV9X90nBpd/uplNh4ZhfXfTZODsgI9bwDzk5EyQfynJDr28A7fbbe
CCgOeOsKmmoM6hhwPyIdYMmuDiNJfJH4aZPSQWy8UaTw5/PEpHgvZQbwTyHiq8NQ
sj/5l7nKQp/HvpMHwyLlyrJho/jkkwaMJuDYN417u7lUIL67smYIZarGcAuORdo5
Hrg6XJ0WahLSx34p2ML1SiaTL7J8FB6tjEHHBwyOGC7dXt7iqXwE4tUqvJoKjVmo
2weAa2QHPguy9oHtJN62SGjbtuGd42YxlEUn7nIxVxhUHdW68hIpl97heKIMIrRW
j2g/2Ex3XzmtxLU3gGrhKnM3r0EyytxeDPq7eeyEHFsDwAlqbfUtnTg+7z4ygGXN
3rPCRRLKm9O96mtsNL9F0NTeVxXg0K9JtEfJKN9Glai1X40hJTjkg/7vYCteHuQC
ZI/+tehYf9/FPmD+4e5gTc8RAKjriVEM86P67xR9O94R5tUfV2Du8WmoPKVjzfSs
ZckAEQEAAcLBdgQYAQgAIBYhBCUNyI9n0FPaPrc+UbxEtaotNpFiBQJibQ5GAhsM
AAoJELxEtaotNpFiXjAQALxU+Q5KZ5hyBz5oeYF9vUhxx8Y3iQ0HtifXlH9+LC0J
Et35b8AOgQBqXpLwatwXvpbkOrlsw4XH8EIJ5Pj3zz8M429Lwkqn+UxoX8uqCm56
KLzvPZfGXrZOMmZnDA4DR8CHbGjhPhECL6Rc5oJRNxdkXVWHiz/3WQM3g9OAIsv1
fg+dRP7axFgf/pPAZaNlTzNPRHHyIPMBxXcP60BRTM2CNIUzVFMoH59s5wlpOeuA
1SMLWGdaUsGx5i4cjtnPWWFadaVeqd1hWAgQP4Yfjvjue8FVAeO+EArPJ69kdvec
h4lnoteFoLq4EsRELnxbltcvRiOAKoKsrbbm2rRlY/NUQk850zkQc8a/eXrTcPSx
onLXeWN5RpTPS4r3QjJujo63HsssFKpS31h8Xlni6w9C4rS6Ct8lMK6w50qZAmsE
JFNRrlQ0RzdEpdcXPz2PXwh4031ol5cWXJXmzZ/KaLib821hehCioy3pl1oh9AUj
6Ry7PyQ7tuMMLOvfJK5rWH/vWyCxW4OYqBJrpHwrDIyPa8dH7TW8DdqZy+qrO+u6
liGgWdoeRBQSXMRk8G54nOzK/xyH2VhuWNZc3W6fx8UQg3H0I1Ee7uUtlPaH8+Lv
Ex7QcN0xZ61kAerEVIykkg9a+ZfHevmBR+69Za7LgVqk7yTevkRA3zp5jhA8rHKf
=p9Uk
—–END PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

Complimenti! 🚀

Ti è arrivata un’email di conferma .
Vai subito a leggerla!
(controlla casella spam e promozioni se non la trovi)

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate