Mes che cos’è? La guida definitiva

che cos'è il mes

il MES è l’acronimo di meccanismo europeo di stabilità. Conosciuto anche come ESM European stability mechanism.

E’ entrato in vigore nel luglio del 2012 dopo le modifiche apportate al trattato di Lisbona nel 2011.

Va a sostituire L’ Fesf il fondo europeo di stabilità finanziaria ed il MESF meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria.

In Italia viene chiamato fondo salva-stati, perchè ha l’obiettivo di sostenere i Paesi area euro che affrontano una crisi e rischiano il default.

Il Mes come scopo ha quindi quello di garantire la stabilità finanziaria dei paesi dell’area Euro.

L’Europa è come una catena (o almeno dovrebbe essere così), basta un anello debole e la catena si spezza.

In altre parole un tracollo finanziario di un paese membro dell’europa potrebbe rappresentare un pericolo per l’europa stessa e quindi si rende necessario questo fondo salva stati per la gestione della crisi.

Da chi è gestito il Mes

il mes è un organismo con sede in Lussemburgo ed è gestito da:

  • boars of Governors; costituito dai ministri finanziari dell’area euro ed il cui presidente è il portoghese Mario Centeno, Presidente dell’eurogruppo.
  • Board of Directors; i membri sono scelti dai ministri delle’economia e finanze
  • direttore generale; il tedesco klaus regling che gestisce gli affari correnti del mes seguendo le indicazioni del board of directors
  • Osservatori; presidente BCE, Cristine Lagarde e il commissario europeo degli Affari Economici Paolo Gentiloni.

Come si finanzia questo mes?

il fondo salva stati è quindi una società in Lussembrugo a cui partecipano tutti gli stati membri apportando capitali proporzionalmente al proprio peso economico nell’area Euro.

In realtà questi capitali vengono sottoscritti e solo nel bisogno apportati effettivamente dagli stati.

Il fondo è di circa 700 miliardi di euro sottoscritti, ma solo 80,5 versati, la germania detiene la quota più importante il 27%, la francia il 20% e l’italia il 18%. L’Italia è il terzo finanziatore.

Stato% di contributo
Germania26,96%
Francia20,24%
Italia17,79%
Spagna11,82%
Paesi Bassi5,67%
Belgio3,45%
Grecia2,79%
Austria2,76%
Portogallo2,49%
Finlandia1,78%
Irlanda1,58%
Slovacchia0,81%
Slovenia0,42%
Lituania0,40%
Lettonia0,27%
Lussemburgo0,24%
Cipro0,19%
Estonia0,18%
Malta0,07%

il fondo salva stati ha un capitale a disposizione inferiore a 500 miliardi di euro e una serie di strumenti:

  • prestiti a fronte di un programma di riforme concordato
  • acquisti di titoli di stato sul mercato primario e secondario
  • linee di credito precauzionali
  • prestiti per la ricapitalizzazione indiretta delle banche
  • ricapitalizzazioni dirette.

il fondo quindi emette prestiti (tasso fisso o variabile molto favorevoli) per assicurare assistenza finanziaria ai paesi in difficoltà e acquista titoli sul mercato primario e secondario a condizioni molto severe.

Il Mes è condizionato ossia ha delle condizioni da rispettare.

Per accedere a questi aiuti è necessaria la sottoscrizione di un accordo, su riforme da compiere e politiche di bilancio da seguire. Si dovranno fare tagli alla spesa pubblica e riforme strutturali (L’Italia non vede bene questa cosa).

Questo non vuol dire attualmente per forza una ristrutturazione dei debiti sovrani. E non vuol dire per forza un default sovrano.

Al momento il mes è stato utilizzato per salvare paesi come Grecia, Spagna e Cipro.

I Paesi del sud europa per questa crisi dovuta al coronavirus chiedono che siano riviste le condizioni attualmente previste dal Mes.

L’accordo raggiunto dall’eurogruppo ha proposto (la decisione spetta poi al consiglio europeo formato dai leader UE) la creazione di:

  • nuova linea di credito per le spese per cure e prevenzione sanitaria legate al COVID-19 “senza alcuna condizionalità” e attivabile da qualsiasi Paese membro che lo voglia. Le nuove Pandemic credit line attivabili per l’emergenza si fermano al 2% del pil del Paese richiedente. Non è chiaro ancora chi farà da controllore per il MES LIGHT.

L’Italia non ha attivato il MES

L’Italia per il momento ha scelto di non attivare il MES, quindi al momento non ne farà ricorso. Perché il fondo salva-stati entri in azione deve essere richiesto dallo stato in difficoltà.

Al momento dalle dichiarazioni di Conte l’Italia non ha intenzione di ricorrere alle linee di credito del Mes, neanche alla nuova linea di credito per il covid 19.

Procedura di attivazione del mes

  1. uno stato membro in difficoltà deve avanzare la richiesta di assistenza al predidente del consiglio dei governatori del fondo salva stati
  2. il mes chiede alla commissione UE di valutare lo stato di salute del paese che ha chiesto aiuto e di definire il suo fabbisogno finanziario
  3. dopo la valutazione, l’organo plenario del mes decide di agire e aiutare il paese in difficoltà con prestiti.

Le decisioni del Consiglio vengono prese a maggioranza semplice o qualificata e godono di immunità giudiziaria. I diritti di voto sono proporzionali rispetto alla quota sottoscritta.Chi non paga la quota non ha diritto di voto.

SURE che cos’è?

un altro intervento su cui si discute all’eurogruppo è il sure, il nuovo meccanismo presentato dalla presidente della commissione europea von der Leyen.

è uno strumento a sostegno all’economia garantito da tutti gli stati membri che serve a tutelare l’occupazione in paesi come italia e spagna i più colpiti in europa dal coronavirus.

il SURE muoverà fino a 100 miliardi partendo da 25 miliardi di euro di garanzie comuni grazie alle quali la commissione emetterà bond. L’eurogruppo dovrà decidere se i 25 miliardi verranno da capitali nazionali o dal bilancio UE.

BEI liquidità imprese e investimenti

i ministri all’eurogruppo hanno dato l’ok alla creazine di un fondo di garanzia da 25 miliardi per offrire alle imprese europee liquidità per investimenti fino a 200 miliardi.

il fondo potrebbe essere costituito dai contribuenti provenienti dagli stai membri e aperto alla partecipazione di altre istituzioni dell’UE.

Lo stanziamento di fondi attraverso il BEI consentirebbe a ciascun stato membro di beneficiare del rating tripla A della banca europea.

Eurobond

Coronabond, sono eurobond emessi dall’UE.

Olanda e Germania sono fortemete contrari. La Francia chiede un fondo temporaneo 5-10 anni alimentato da garanzie comuni, gestito dalla Commissione UE che emetterebbe bond, così come farà per SURE.

I commissari UE Gentiloni e Breton (Francia) in merito ad eurobond fanno questa proposta:

  • fondo per la rinascita che abbia una capacità di bilancio propria, che emetta obbligazioni a lungo termine fino a raggiungere una quota massima di 1500 miliardi di euro necessari alla ripresa economica e in pratica andando ad anticipare il bilancio UE 2021-2027.

Condividi:

Condividi:

Il Caveau Finanziario di Filippo Angeloni

Ecco come puoi accrescere subito gratis la tua Educazione Finanziaria con +5 ore di lezioni in continuo aggiornamento

4,8/5 ⭐⭐⭐⭐⭐
Feedback dei Clienti “Eccezionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impronta digitale 250D C88F 67D0 53DA 3EB7 3E51 BC44 B5AA 2D36 9162

 

url –> https://www.filippoangeloni.com/public_key.gpg

 

—–BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

xsFNBGJtDkMBEADw+w6eMmMqM4ee2msrLNNhQvXaUO9jAZYixKUwryreRJPISxLy
cyYrDFtZ9Oywu8aIzyFQm3mQYp+m78z+X0oGWFVjGGsKbTf15aZvBbjaRouUvHJh
uAKIn2+t/F5xmEtQrlX/6ovQexqc/GogcRPY9XZ93P5rltkGPiXlagLR0+5b6Kux
1ukBHSZbKxmpt7ezoQH4haN/UYIq2n9h3VR+qFz9W90pqDfCnI7Tr773oLYg1eYN
8p9GvXTiHt5N3PXJnCCAGa3ECeY6r1SFHmH4H5bksw14omDJD7asTabKOkUgdQuy
B6LRX2RMzQINrC1R4rnLwZMVEoDg0O0idQXCjgIk6ky1zyjTBU4XBDZZ8mBZGlJT
xAzEEDpq0aXNHmjZ51fu30K3tXNkmyurpLFiAyehyft2+6X5vXcdmNHysL4EYRib
PSBIrhxzRSk4la/j4wiuDjfaH4RIuf5l7+O64NxOgH38CmzPqsg1LDOneQlskiwG
cEfo4tFdxPf0rDPXTyhCb7pLQaAmP6DgQiwNYboWvjWeuSVY+lQ2nx2GaUYp2Xei
dGi/mjHwh+wKa2JUbUdOVvzC1+rMKlEy8FxvNfDAacOu4BBcKnVQDDEUzbtSp7Pc
9VfS7B4KsCIPnlzqmdIMrNGZ8FbF2wmGIaXp21XvO9pT2O3ICh84zlddWQARAQAB
zStGaWxpcHBvIEFuZ2Vsb25pIDxpbmZvQGZpbGlwcG9hbmdlbG9uaS5jb20+wsGH
BBMBCAAxFiEEJQ3Ij2fQU9o+tz5RvES1qi02kWIFAmJtDkQCGwMECwkIBwUVCAkK
CwUWAgMBAAAKCRC8RLWqLTaRYqBAD/9KsHn18+7PYkrIkTEeKZWUUVPkgrbt2P8d
W0aMqkY82F3vhsfpxI9J0QPzrQquK5LKbqqDD7XH5c2RfJTyq6Jg+VmKB24ipW0M
hub8UnP692vnLJffoVmjOumO6Pbt4QjTGbD211TBKYDA9ubdT/GrGp+av0WYqe6L
5mCo9aQLD/6NHiClq5HOnsVn2zz3SLURC5cRo+r6qFDuhzrBhJwfhFZq9xJ3bYC2
LRTc4nNPmktvB1cXxoAr7bOWJ7nfjbkESuXejzYEeWOShnfKP4JGoJGf9RF9A/Lx
yWWTbLlLdTJPoaiZsI8R834kBh2JrZxtTQlxzNnw5ubpO0jtDToW4hZqvDnYwGJ+
7FRnQuzAVKtcoCh+9H6qwd1vytSfx66zesymDPiae03WTwLuGg7uHVNX36OcWHQY
7SLEQbHIrevluuIIY7lbvdTL+prRMpkIF2GzIKhnTQBl30yktl+QjttC37aJdTZt
LL6dExI/k+EKMvC3sR6tRt787c3CO7qqh8V657uaLCk79NadTZ3Ax9FWhqma7Gxn
lhJguiol/G50c9nCK2FqQZC7u0xuX7Y2TiQlRMy96gDBxR6OEIxlLyNKPlDnFuhr
djfXgvJS0q1f9edj1c4FBTw8MfhlQxygkzKps1+OaYrky/Ga4CiivI4zPZYz+PtG
riXI9+rRh87BTQRibQ5FARAAmCoVMh2PBQnGy1jw9JOYO3GWrGCJNpzRIA8/lPtC
Q83v7QMleg2nHAqfgvSPmlxzf8OgF/VqDbVGk6G7QIhToVJyW7UUUEMOxowovuNl
0TnbOUFedPMrJ88uViy7H5G/4jt6MIo0D9G54aA8qbdLlyL4FPuurUuuiUK+BVnl
JhgvcpFlOBJFV9X90nBpd/uplNh4ZhfXfTZODsgI9bwDzk5EyQfynJDr28A7fbbe
CCgOeOsKmmoM6hhwPyIdYMmuDiNJfJH4aZPSQWy8UaTw5/PEpHgvZQbwTyHiq8NQ
sj/5l7nKQp/HvpMHwyLlyrJho/jkkwaMJuDYN417u7lUIL67smYIZarGcAuORdo5
Hrg6XJ0WahLSx34p2ML1SiaTL7J8FB6tjEHHBwyOGC7dXt7iqXwE4tUqvJoKjVmo
2weAa2QHPguy9oHtJN62SGjbtuGd42YxlEUn7nIxVxhUHdW68hIpl97heKIMIrRW
j2g/2Ex3XzmtxLU3gGrhKnM3r0EyytxeDPq7eeyEHFsDwAlqbfUtnTg+7z4ygGXN
3rPCRRLKm9O96mtsNL9F0NTeVxXg0K9JtEfJKN9Glai1X40hJTjkg/7vYCteHuQC
ZI/+tehYf9/FPmD+4e5gTc8RAKjriVEM86P67xR9O94R5tUfV2Du8WmoPKVjzfSs
ZckAEQEAAcLBdgQYAQgAIBYhBCUNyI9n0FPaPrc+UbxEtaotNpFiBQJibQ5GAhsM
AAoJELxEtaotNpFiXjAQALxU+Q5KZ5hyBz5oeYF9vUhxx8Y3iQ0HtifXlH9+LC0J
Et35b8AOgQBqXpLwatwXvpbkOrlsw4XH8EIJ5Pj3zz8M429Lwkqn+UxoX8uqCm56
KLzvPZfGXrZOMmZnDA4DR8CHbGjhPhECL6Rc5oJRNxdkXVWHiz/3WQM3g9OAIsv1
fg+dRP7axFgf/pPAZaNlTzNPRHHyIPMBxXcP60BRTM2CNIUzVFMoH59s5wlpOeuA
1SMLWGdaUsGx5i4cjtnPWWFadaVeqd1hWAgQP4Yfjvjue8FVAeO+EArPJ69kdvec
h4lnoteFoLq4EsRELnxbltcvRiOAKoKsrbbm2rRlY/NUQk850zkQc8a/eXrTcPSx
onLXeWN5RpTPS4r3QjJujo63HsssFKpS31h8Xlni6w9C4rS6Ct8lMK6w50qZAmsE
JFNRrlQ0RzdEpdcXPz2PXwh4031ol5cWXJXmzZ/KaLib821hehCioy3pl1oh9AUj
6Ry7PyQ7tuMMLOvfJK5rWH/vWyCxW4OYqBJrpHwrDIyPa8dH7TW8DdqZy+qrO+u6
liGgWdoeRBQSXMRk8G54nOzK/xyH2VhuWNZc3W6fx8UQg3H0I1Ee7uUtlPaH8+Lv
Ex7QcN0xZ61kAerEVIykkg9a+ZfHevmBR+69Za7LgVqk7yTevkRA3zp5jhA8rHKf
=p9Uk
—–END PGP PUBLIC KEY BLOCK—–

Complimenti! 🚀

Ti è arrivata un’email di conferma .
Vai subito a leggerla!
(controlla casella spam e promozioni se non la trovi)

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate

Ricevi informazioni

Il corso che stai cercando attualmente non è disponibile.
Compila il form per ricevere informazioni in anteprima e scoprire le offerte a te riservate